Cerca

Inghilterra, muore sul go-kart

strangolata dalla sciarpa

Inghilterra, muore sul go-kart
Perde la vita durante la corsa sul go-kart. Succede in Gran Bretagna. La vittima? Una diciottenne, Suzanne Cornwell, che è entrata con i suoi amici a provare dei go-kart dopo l'orario di chiusura del Cambridgeshire Raceway di Caxton, giovedì sera. Durante la corsa, però, la sciarpa che aveva al collo si è incastrata sotto il veicolo, strangolandola.

Una morte orribile, che ha sconvolto amici e familiari. I paramedici che l'hanno soccorsa hanno detto che la ragazza si è quasi spezzata il collo, ha perso subito conoscenza ed ha poi perso la vita il giorno seguente. Una inchiesta è stata avviata sulla tragedia e il responsabile che ha fatto entrare i ragazzi fuori dall'orario di apertura è stato immediatamente licenziato e la compagnia proprietaria della Cambridgeshire Raceway ha già deciso di intraprendere contro di lui un'azione legale. "Tutto lo staff è andato via alle 20, lui doveva andare a casa alle 21 - ha detto Phil Meakins, responsabile del centro- anziché andarsene, però, ha spento le videocamere a circuito chiuso ed ha fatto entrare la sua ragazza e cinque amici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog