Cerca

Ragazze fotografate in divisa

Sanzionati tre agenti

Ragazze fotografate in divisa

Tre poliziotti inglesi sono stati sanzionati per aver lasciato che quattro ragazze si scattassero delle foto in divisa. A "denunciare" l'accaduto ci hanno pensato le ragazze stesse che hanno pubblicato le foto su Facebook. Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti, lo scorso 5 dicembre a Burton Upon Trent nella regione dello Staffordshire: le ragazze erano state portate in centrale dopo una rissa scoppiata nel bar del paese, in cui due di loro erano state coinvolte. Per lavarsi il sangue dal viso, una è entrata nello spogliatoio degli agenti e, raggiunta dalle compagne, ha cominciato a provare giubbini, stivali e berretti d'ordinanza. Sembra che gli agenti se ne siano accorti troppo tardi e non siano riusciti a fermarle. Ma ad aggravare la loro posizione è il seguito della serata: i poliziotti avrebbero offerto alle giovani un passaggio a casa, nelle auto le ragazze hanno trovato altri indumenti e hanno ricominciato con le foto ammiccanti, nonostante le richieste degli agenti di smettere di scattare, per motivi di sicurezza. I tre poliziotti hanno ricevuto un avviso disciplinare per il loro comportamento e sono stati trasferiti presso un'altra centrale della regione, si dicono «dispiaciuti per il modo negativo in cui potebbero essere percepite le immagini e l'ambito in cui sono state scattate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog