Cerca

Detenuto impicca la moglie

nella sala visite del carcere

Detenuto impicca la moglie
Ha ucciso la moglie che era andata a trovarlo in carcere. Un detenuto argentino, che sta scontando una condanna a 20 anni per rapine e sequestri ha impiccato la moglie, madre di una bimba di appena 45 giorni. Secondo quanto riferito dal Servizio penitenziario federale, la donna è stata ritrovata senza vita, appesa a un cappio, nel bagno della sala visite del carcere di Marcos Paz, poco distante dalla capitale Buenos Aires. È stata aperta un'inchiesta per accertare la dinamica dei fatti e il movente dell'omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog