Cerca

Magia nera, 42 aghi nel corpo

Operato bimbo di due anni

Magia nera, 42 aghi nel corpo

È stato operato d’urgenza la scorsa notte il bambino di due anni vittima di un rituale di magia nera a Bahia, in Brasile. Le sue condizioni, gravi a causa di 42 aghi conficcati nel corpo, erano peggiorate, rendendo necessario l’intervento dei medici. Gli sono stati asportati due aghi dai polmoni e altri dal fegato. Secondo quanto riferite da fonti sanitarie brasiliane, i dottori hanno dovuto accelerare l'operazione perché gli aghi stavano cominciando a creare un'infezione interna e rischiavano di entrare in circolo.

L'operazione nell'ospedale di Barreirinhas è stato un successo, ma lo stato del bambino, adesso in terapia intensiva, continua a destare preoccupazione. Nei prossimi giorni il piccolo sarà sottoposto ad altri due interventi chirurgici per rimuovere gli aghi più pericolosi, gli altri saranno potranno essere asportati solo tra qualche anno. Intanto sono stati arrestati per le sevizie al bambino il patrigno Roberto Carlos Lopes, un muratore di 30 anni, la sua amante Angelina dos Santos e una terza donna, indicata come «mae-de-santo», sacerdotessa di riti afrobrasiliani. L’uomo ha ammesso di aver compiuto il rituale per vendicarsi della moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog