Cerca

Pakistan, bevono liquore killer

Morte dodici persone

Pakistan, bevono liquore killer
Hanno bevuto un liquore in occasione di una festa nuziale e sono morti. È accaduto in Pakistan, nella regione orientale del Punjab, a dodici persone, che hanno bevuto un distillato tossico venduto illegalmente. Secondo quanto riferisce la polizia locale, nelle ultime ore decine di persone di Multan, una delle principali città del Punjab, avrebbero consumato il liquore-killer durante due diverse feste di nozze. Stando ad alcuni testimoni, cinque persone sono morte subito dopo aver consumato la bevanda, mentre altre sette sono decedute successivamente in ospedale. Gli agenti di polizia non sono riusciti ad arrestare i responsabili.
In Pakistan molti musulmani, che non possono bere alcolici, spesso contravvengono alle regole, bevendo liquori acquistati al mercato nero o distillati in casa. Nel Paese esistono solo pochi negozi autorizzati alla vendita di alcolici ai non musulmani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog