Cerca

Notte in un grande magazzino

Neve blocca clienti e commessi

Notte in un grande magazzino

Il freddo e il maltempo creano disagi non solo in Italia. In Inghilterra un centinaio di persone, tra clienti e dipendenti, hanno passato la notte nel reparto letti di un grande magazzino a causa dell'abbondante nevicata del pomeriggio di ieri che ha bloccato le strade nel Buckinghamshire. I bambini, figli dei clienti, hanno potuto giocare nel reparto giocattoli dopo l'ora di chiusura e hanno vissuto bene l’insolita nottata, divertendosi come i piccoli protagonisti di un film di Natale. La direttrice del John Lewis di High Wycombe, Deborah Strazza, ha spiegato che non c'era altro da fare che dare ospitalità e cibo ai 54 dipendenti e ai 30 clienti adulti con 20 bambini bloccati dalla neve: «Abbiamo usato ciò che c'era a disposizione. Abbiamo fatto i letti e tutti si sono sistemati nel reparto. Ai bambini è piaciuto molto, pensavano di essere nel film “Toy Story”. E i clienti sono stati molto ricoscenti e non smettevano di ringraziarci».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog