Cerca

Nigeria, 70 morti negli scontri

tra poliziotti e fondamentalisti

Nigeria, 70 morti negli scontri
E' stato molto più pesante di quanto trapelato finora il bilancio delle vittime causate lunedì in Nigeria dagli scontri tra forze dell'ordine e componenti di una setta radicale islamica. Sarebbero almeno 70 i morti. I seguaci della setta Kata Kalo hanno fronteggiato gli agenti a Bauchi, capoluogo dell'omonimo Stato nigeriano del nord a maggioranza musulmana. Gli assalti sono avvenuti lunedì. Alcuni militanti armati hanno attaccato una stazione della polizia dove era stato portato il loro leader, accusato dell’uccisione di diversi membri della setta islamica Boko Haram.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog