Cerca

Pakistan, attentato kamikaze durante partita

Salgono a 95 i morti, ma si continua a scavare

Pakistan, attentato kamikaze durante partita
È salito a 95 il bilancio delle vittime dell'attentato terroristico di ieri nel nord ovest del Pakistan. Secondo la televisione Geo Tv, il numero dei morti potrebbe aumentare ancora dal momento che i soccorritori stanno ancora lavorando per liberare persone dai resti delle oltre 20 case abbattute, e ci sono diversi feriti in gravissime condizioni ricoverati negli ospedali di tutta la zona

A Shah Hasan Khan, il piccolo villaggio nell'area di Lakki Marwat del distretto di Bannu, ai confini con l'Afghanistan, erano oltre 400 le persone assiepate per vedere la partita di pallavolo durante la quale è avvenuto l'attentato. Tra le vittime, anche donne e bambini, oltre ad una intera famiglia uccisa dal crollo della propria abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    02 Gennaio 2010 - 15:03

    A quando toccherà all'Italia e all'Europa? Là dove arrivano i mussulmani segue sempre le guerra, è solo questione di tempo. In Pakistan la vogliono, la impongono, la sollecitano con ogni mezzo, proprio come in altre parti del mondo dove l'Islam è approdato e la cronaca lo conferma quotidianamente.

    Report

    Rispondi

blog