Cerca

Bimbo ferito a Miami

Nonno: "Fuori pericolo"

Bimbo ferito a Miami
Tra le vittime italiane dei festeggiamenti di fine anno, è stato colpito da un proiettile vagante un bambino trevigiano di 6 anni in vacanza a Miami. Andrea, che frequenta la prima elementare a Oderzo, si trovava in strada insieme ai genitori quando è stato raggiunto da un proiettile, forse sparato con un fucile, che gli ha perforato un polmone, fermandosi vicino al cuore. Necessario è stato un intervento chirurgico all'addome che è durato alcune ore, ma si è concluso positivamente. Il bambino, infatti, sarebbe adesso fuori pericolo - come ha riferito il nonno - ma dovrà restare in ospedale per un’altra settimana.  

La famiglia è in vacanza in Florida dal 28 dicembre scorso. Il padre, un mobiliere, è ospite di un albergo di Miami al quale ha fornito alcuni arredi. Secondo la testimonianza di alcuni parenti, nel trambusto neppure i genitori si erano accorti subito del ferimento del figlio. Solo quando il piccolo ha continuato a lamentarsi, dicendo che aveva male alla pancia, si sono accorti che aveva del sangue sul maglione e hanno scoperto la ferita all'addome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog