Cerca

Mr. Bean al posto di Zapatero

Hacker sul sito della Ue

Mr. Bean al posto di Zapatero
Questa mattina, aprendo la pagina web della presidenza europea, al posto del viso di Zapatero è comparso, per qualche minuto, quello di Mr.Bean, il comico inglese Rowan Atkinson. Uno scherzetto che però non è piaciuto ai vertici della presidenza, anche perché ha sottolineato delle falle nella sicurezza online.
I tecnici di Telefonica, la compagnia di telefonia fissa e mobile nazionale, che percepirà per garantire l’inviolabilità della pagina 11,9 milioni di euro in sei mesi, non hanno voluto ammettere la beffa. Si sono limitati a riconoscere qualche problema tecnico di avviamento che ha messo fuori servizio il sito soltanto per poco più di un’ora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roaldr

    05 Gennaio 2010 - 09:09

    personalmente, preferisco Mr.Bean

    Report

    Rispondi

blog