Cerca

Francia, tre sorelline sgozzate

colpite da pallottole in testa

Francia, tre sorelline sgozzate
Sono state ritrovate senza vita, sgozzate nel loro appartamento di Haguenau, in Francia, e oggi l’autopsia rivela un nuovo sconcertante dato. Sabato scorso tre sorelline, probabilmente uccise dal padre che poi si è tolto la vita, avevano commosso con la loro tragica fine l’intera nazione. Ma la circostanza più scioccante non era ancora nota: una bambina era stata colpita da una pallottola in testa. Lo rivela il viceprocuratore di Strasburgo, Claude Palpacuer, spiegando che oggi è stata effettuata l'autopsia su uno dei cadaveri.

Tra le macerie della casa, che era stata data alle fiamme, è stato ritrovato un revolver. Non è certa ancora l’identità del corpo carbonizzato, sul quale dovrà essere eseguito l'esame del dna, ma che gli inquirenti ritengono sia del padre delle bimbe, di 5, 11 e 13 anni. L'uomo era stato già condannato nell'agosto scorso per violenze e minacce nei confronti della moglie da cui si stava separando, ma era stato rilasciato a novembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog