Cerca

Uccide i figli nella vasca da bagno

Nonostante la confessione, gli inquirenti non escludono l'ipotesi dell'incidente

Uccide i figli nella vasca da bagno

Una terribile tragedia si è consumata a Bastia, in Corsica. Due bambini di tre e sei anni sono stati ritrovati senza vita nella vasca da bagno, all’interno della loro abitazione. Ad ucciderli, secondo i dati finora raccolti dagli inquirenti, sarebbe stata la madre, che si è autodenunciata dopo aver lanciato l’allarme. Tuttavia non si esclude l’ipotesi dell’incidente.

Il procuratore della Repubblica di Bastia, Jean-Jacques Fagni, ha sottolineato che «la tesi dell'omicidio sembra la più probabile ma deve essere confermata dagli inquirenti». La madre, 37 anni, si trova ora in stato di fermo al commissariato del paese in cui avrebbe commesso l’infanticidio. Due medici la visiteranno nelle prossime ore per procedere ad alcuni accertamenti circa il suo stato mentale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog