Cerca

Video porno su maxi schermo a Mosca

Il proprietario dello spazio pubblicitario si difende: scherzo di un hacker

Video porno su maxi schermo a Mosca
Un video porno, su maxi schermo nove metri per sei, è andato in onda nella notte di giovedì per due minuti lungo una trafficatissima via di Mosca. Le immagini, assai esplicite, sono state proiettate da uno schermo che normalmente manda in onda innocui spot di prodotti. La società di comunicazione pubblicitaria 3 Stars, che gestisce il maxischermo, ha sostenuto che la diffusione del pornospot in realtà deve essere attribuita a un attacco di hacker. Al momento non è stata aperta alcuna inchiesta, perché la polizia di Mosca non ha ricevuto alcuna denuncia. L'incidente potrebbe avere dei risvolti seri. Secondo l’agenzia di stampa Ria Novosti, le autorità cittadine hanno intenzione di rafforzare la sicurezza. Il video è stato anche inserito sul popolare sito di video-sharing YouTube.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog