Cerca

Meteo errato, la Bbc licenzia

Una serie di bollettini sbagliati: l'ultimo la scorsa settimana, quando il meteo non ha previsto l'abbondante nevicata

Meteo errato, la Bbc licenzia
Estate caldissima e inverno mite? Le previsioni errano e si verifica l'esatto contrario. E allora la Bbc prende la sua decisione: licenzierà l'ufficio meteo, il Met Office, parte del ministero della Difesa, per una serie di bollettini sbagliati.

A screditare l'inossidabile reputazione del Met Office, che da quasi un secolo riesce a elaborare previsioni accuratissime delle mutabili condizioni meteo del Regno Unito, sono state una serie di bollettini sbagliati, l'ultimo dei quali proprio la scorsa settimana, quando non ha previsto l'abbondante nevicata abbattutasi sul sud-est dell'Inghilterra. La Bbc di conseguenza non ha avvertito i cittadini, che ignari del pericolo si sono trovati dinanzi a strade bloccate e treni fermi. Il servizio radiotelevisivo pubblico è stato dunque inondato da una serie di lamentele, mentre le emittenti rivali commerciali avevano invece trasmesso previsioni accurate.  Nel bel mezzo della polemica il 74% dei britannici non si fida del Met Office. E l'annuncio della Bbc è diventato inevitabile: ad aprile il contratto con il Met Office scadrà, e l'emittente starebbe rendendo in considerazione l'agenzia meteo neozelandese Metra come possibile alternativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • churchill

    18 Gennaio 2010 - 15:03

    Ma pensate voi se in Italia la Rai......... Il sindacato occuperebbe l'anulare, Napolitano richiederebbe cautela, Fini si dichiarerebbe indisponibile, e poi il Csm e Santoro, e Giulietti !! e Brunetta !! e Vespa !! e Minzolini ? Minzolini un editoriale durissimo !! Che più duro di così ... E infine il Pluralismo Informativo per la Previsione Metereologica.

    Report

    Rispondi

blog