Cerca

Sicurezza, giù dall'aereo marmellate e mozzarelle di bufala

Lo ha ha confermato la portavoce della Transportation Security Administration

Sicurezza, giù dall'aereo marmellate e mozzarelle di bufala
Controlli di sicurezza sugli aerei? Questa volta è stato messo all’indice il foie gras, perchè troppo simile a un esplosivo. Escluse dal bagaglio a mano anche le marmellate della nonna e  il miele dell’agriturismo. A rischio anche il caprino e la mozzarella fresca di bufala, con quella consistenza troppo molle. Dopo il fallito attentato di Natale sul volo Amsterdam-Detroit, le restrizioni colpiscono in modo implacabile tutto ciò che si può “versare, spremere, spalmare” e riguardano soprattutto i voli per gli Stati Uniti. Lo ha ha confermato  la portavoce della Transportation Security Administration, Sarah Horowitz.

Una definizione così ampia porterà al sequestro molte leccornie alimentari, quelle specialità che molti portavano  a casa tornando negli Usa dall’Italia. Non importa da dove si parte, se la destinazione finale sono gli Stati Uniti chi decide le regole è l’authority della sicurezza aerea Usa. Che dal 25 dicembre si sente in stato d’assedio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog