Cerca

Perversioni in Scozia, sorpreso a violentare un albero

William Shaw è stato sorpreso e arrestato. Non potrà mettere più piede in Central Park

Perversioni in Scozia, sorpreso a violentare un albero
Alle perversioni non c’è mai fine. Lo dimostra il caso di uno scozzese di 21 anni, sorpreso e arrestato mentre faceva sesso con un albero. Per la precisione il ragazzo stava violentando una pianta al Central Park di Airdeie, dove non potrà più mettere piede.
William Shaw, questo il nome del maniaco dal pollice verde, si sarebbe avvicinato all’albero per poi calarsi i pantaloni fino alle caviglie e infine “abusare” della povera pianta.

I casi precedenti - Non si tratta del primo episodio del genere in Scozia: nel 2007 Steven Marshall, un diciannovenne, tentò di violentare un pavimento. L’anno scorso due addetti alle pulizie salvarono una bicicletta dal tentativo di stupro di Robert Stewart, di 53 anni. E ancora prima, nel 1993, l’elettricista Karl Watkins è stato incarcerato per avere commesso atti sessuali con il manto stradale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog