Cerca

Brasile, Lula in ospedale

E' esaurito ed i medici gli hanno consigliato di riposarsi. Salta l'intervento al vertice economico mondiale

Brasile, Lula in ospedale
Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula Da Silva, ricoverato per ipertensione, ha annullato il suo viaggio a Davos, in Svizzera, dove avrebbe dovuto intervenire al Forum economico mondiale. La presidenza brasiliana ha comunicato che il presidente Luala è “esaurito” e che per precauzione la notte scorsa è stato ricoverato in ospedale a Recife, nel nord-est del Brasile.

Lula, che ha 64 anni, è stato ricoverato d’urgenza ed i medici gli hanno diagnostica una  crisi di ipertensione. In seguito ha lasciato l’ospedale e in giornata dovrebbe recarsi a San Paolo per sottoporsi ad altri esami. «Il presidente non è stato bene e i medici gli hanno consigliato di riposarsi. Ha avuto una settimana intensa ed era veramente spossato. Ha avuto una crisi di ipertensione e, in queste condizioni, è stato deciso di annullare il suo viaggio previsto a Davos», ha precisato un portavoce della presidenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog