Cerca

È morto John Dankworth

Leggendario compositore e sassofonista jazz

È morto John  Dankworth

È morto sabato, in un ospedale di Londra, John  Dankworth, il musicista inglese, leggendario compositore e sassofonista jazz. Aveva 82 anni.
Insieme alla  moglie, la cantante Cleo Laine, Dankworth, che era anche  clarinettista, ha formato una delle coppie più celebri del mondo del  jazz. Nel corso di una carriera di oltre 60 anni, Dankworth aveva  collaborato anche con Ella Fitgerald, di cui era stato a lungo sassofonista di fiducia.
Nel 2006 Dankworth ottenne il titolo di cavaliere del Regno Unito dalla Regina Elisabetta II per gli alti meriti conquistati nel  mondo musicale. Per la sovrana tenne tra l’altro un memorabile concerto a  Buckingham Palace.

Nato a Londra il 20 settembre 1927, John Dankworth si iscrisse  alla Royal Academy of Music all’età di 17 anni. Talento precocissimo, nel 1949 partecipò con grande successo al Paris Jazz Festival, e suonò con il mito del jazz Charlie Parker.
La sua prima apparizione  americana avvenne il 3 luglio 1959 al Newport Jazz Festival. Dankworth ha registrato numerosi album con musicisti jazz Dizzy Gillespie, George Shearing, Toots Thielemans, Benny Goodman, Herbie Hancock, Hank Jones, Tadd Dameron, Slam Stewart e Oscar Peterson.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog