Cerca

Michael Jackson, omicidio colposo

La procura di Los angeles contro il medico: "Agì illegalmente e senza malizia"

Michael Jackson, omicidio colposo
Conrad Murray, il medico di Michael Jackson, si è accusato di “aver ucciso illegalmente” la pop star. L’atto di incriminazione della procura di Los Angeles accusa il medico di omicidio colposo. Se fosse ritenuto colpevole il medico rischia fino a 4 anni di carcere.

Il medico si è dichiarato, oggi, a Los Angeles “non colpevole” della accusa di omicidio colposo dell’ex Re del Pop. Il giudice della Corte Superiore di Los Angeles ha stabilito una cauzione di 75 mila dollari per il medico, che potrà aspettare il processo a piede libero.Una nuova udienza è stata fissata per il 5 aprile prossimo. Il giudice ha interdetto al medico di esercitare nel frattempo la sua attività professionale. “Non desidero che prescriviate sedativi ad altre persone”, ha spiegato il magistrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog