Cerca

"Clinton è in buone condizioni"

Sottoposto ad angioplastica dopo un attacco cardiaco

"Clinton è in buone condizioni"
Clinton «è in buone condizioni di spirito». A rassicurare gli statunitensi è il suo consigliere, Douglas Band, che in comunicato ufficiale
ha spiegato che l'ex presidente, in seguito a un attacco cardiaco, è stato sottoposto a un'operazione chirurgica con l'introduzione di due stent coronarici. E' ancora ricoverato in ospedale a New York, ma prestò verrà dimesso e potrà continuare a  «a concentrarsi sul suo lavoro per la sua fondazione e per la raccolta di aiuti per la popolazione di Haiti per il recupero a lungo termine dell'area colpita dal terremoto». Il primario di cardiologia dell'ospedale, Allan Schwartz,  ha infatti precisato che dopo due ore dall'intervento l'ex inquilino della Casa Bianca era già in piedi e in grado di camminare
 
Nello stesso ospedale Clinton, che ha 63 anni, era stato operato nel settembre 2004 per quattro bypass coronarici.  La moglie Hillary, segretario di Stato americano, si è recata a New York per assistere il marito e ha rinviato a domani la partenza per il Qatar e l'Arabia Saudita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    13 Febbraio 2010 - 12:12

    Ah ma allora anche i massoni si ammalano e crepano.. interessante! Allora vuol dire che il suo Nuovo Ordine Mondiale, quello che ci stanno imponendo i massoni come lui, glielo ficcheremo dove dico io! E non è sotto l'ascella...

    Report

    Rispondi

  • uycas

    12 Febbraio 2010 - 12:12

    ce ne può fregare qualcosa?

    Report

    Rispondi

blog