Cerca

Spagna, nasce tv privata mussulmana

Forse finanziata da uno sceicco saudita

Spagna, nasce tv privata mussulmana
Dovrebbe nascere presto in Spagna una Tv privata per la popolazione musulmana, finanziata da uno sceicco saudita.
Se otterrà le autorizzazioni necessarie, il nuovo canale avrà sede in Andalusia, a Cordoba o Granada. Secondo "El Mundo", la direzione dei programmi dell'emittente sarà affidata al giornalista marocchino Said Jedidi.
«Questa Tv potrebbe essere lo strumento migliore per combattere l'immagine distorta generata contro la popolazione musulmana dagli attentati dell'11 marzo» 2004 a Madrid, afferma Jedidi.
L'emittente, che potrebbe chiamarsi “Cordoba Tv”, avrà programmi in spagnolo destinati alla popolazione musulmana del Paese, ma trasmetterà anche nel sud dell'Europa - dove vivono 38 milioni di musulmani - e verso l'Africa del Nord. Sarà uno «strumento di dialogo», che illustrerà la «verà identità pacifica e pacifista» dell'islam.
All'origine dell'iniziativa, secondo il quotidiano “20Minutos”, c'è lo sceicco ultraconservatore Abdelaziz Al Fawzan, imparentato con la famiglia reale saudita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    14 Febbraio 2010 - 14:02

    Quando la finiremo con la ''favola'' dell'integrazione???

    Report

    Rispondi

blog