Cerca

Picchiata dal figlio 12enne di 115 chili

La madre spaventata ne chiede l'allontanamento

Picchiata dal figlio 12enne di 115 chili

È stata ripetutamente picchiata e seviziata dal figlio dodicenne. Vittima delle violenze Samira Araiz, una donna marocchina residente a Villanueva de la Serena, in Spagna. Il bambino, con i suoi 115 chili, ha approfittato per anni della sua stazza per sopraffare la madre e renderla succube di ogni richiesta. Fino a quando la donna, stanca di vivere in quella “terribile condizione” e abbandonata dalla giustizia, ha raccontato ai media i maltrattamenti subiti.

L’incubo dura da anni, ma il figlio negli ultimi mesi è diventato ancora più violento: «È molto forte e corpulento, rompe le porte con molta facilità, mi strattona, mi insulta e mi minaccia con dei coltelli». Oltre alle percosse, Samira ha subìto minacce di morte che l’hanno spinta a chiedere alla polizia un'ordinanza di allontamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog