Cerca

Usa, alpinista cade nel vulcano e muore

Un volo di 450 metri prima di schiantarsi al suolo

Usa, alpinista cade nel vulcano e muore
È stato ritrovato il corpo di Joseph Bohlig, un alpinista americano di 52 anni che lunedì è precipitato dentro il cratere del Mount St Helen, un vulcano ghiacciato nello stato di Washington, all'estremo nord ovest degli Stati Uniti. I soccorritori, informa la Cnn, hanno ricostruito che Bohlig ha fatto un volo di almeno 450 metri prima di schiantarsi al suolo. La vittima era uno scalatore molto esperto. I media locali raccontano che si era già arrampicato lungo le pareti di questo vulcano altre sessanta volte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog