Cerca

Sarah Palin contro i Griffin

Il popolare cartone prende in giro il figlio down della leader repubblicana. Lei s'indigna: "Fessi senza cuore"

Sarah Palin contro i Griffin
L'ex candidata repubblicana alla vice presidenza americana ed ex governatrice dell'Alaska Sarah Palin è indignata per il cartone animato Family Guy (noto come i Griffin in Italia), che prenderebbe in giro suo figlio Trig, poco meno di 2 anni, affetto dalla sindrome di Down.  La famiglia di Palin ha definito i creatori dello spettacolo «fessi senza cuore» dopo l'episodio di domenica scorsa in cui un personaggio femminile con sindrome di Down ha detto di essere la figlia di un contabile, aggiungendo "mia madre è l'ex governatore dell'Alaska".
Palin, recentemente entrata tra i commentatori della tv ultrarepubblicana Fox News, di proprietà di Rupert Murdoch, ha scritto un post su Facebook dicendo che lo spettacolo è stato una delusione e "un altro calcio nello stomaco". Il cartone animato viene mandato in onda anche dal network News Corp di Fox. Il suo messaggio ha ricevuto migliaia di messaggi di solidarietà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blueeyesplotter

    18 Febbraio 2010 - 09:09

    Mi unisco al messaggio della Palin e le esprimo tutta la mia solidarietà! L'ho sempre stimata sia come donna che come politica e la appoggio in questo messaggio.

    Report

    Rispondi

  • strudel9

    18 Febbraio 2010 - 00:12

    Certo che i professionisti, ideatori del cartone animato, hanno dimostrato, oltre che una ignoranza di fondo, di essere pure sconsigliabili come educatori. Poveri i loro figli, con genitori così cinici da deridere un bimbo down. Vergogna ! Grande solidarietà a Sarah Palin.

    Report

    Rispondi

blog