Cerca

Carcere per l'ex capo della Polizia di Ny

Condannato a 4 anni per corruzione e truffa. Era in carica ai tempi di Giuliani

Carcere per l'ex capo della Polizia di Ny
Bernard Kerik (nella foto), l’ex capo della polizia di New York ai tempi di Rudy Giuliani, è stato condannato a quattro anni di  carcere per corruzione. Kerik, uno stretto collaboratore dell’ex sindaco repubblicano, fu sul punto di diventare ministro della Sicurezza Nazionale su nomina del presidente George W. Bush.
La nomina, spinta da Giuliani, fu ritirata dopo le prime avvisaglie di scandalo, con grande imbarazzo per la Casa Bianca. Kerik si è dichiarato colpevole per otto capi di imputazione che includono truffa ai danni del fisco e falsa testimonianza.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • thorglobal

    05 Aprile 2014 - 15:03

    Negli U.S.A. si fa così.In Italia invece per chi non fa il proprio dovere o abusa del potere o rubacchia,invece di essere licenziato.si fa finta di nulla.

    Report

    Rispondi

blog