Cerca

Troppi bocciati in una scuola americana, licenziati tutti gli insegnanti

74 docenti della scuola Central Falls del Rhode Island, negli Usa, sono stati licenziati per il cattivo rendimento degli studenti

Troppi bocciati in una scuola americana, licenziati tutti gli insegnanti
Nella scuola superiore Central Falls, del Rhode Island negli stati Uniti, i bocciati erano semplicemente troppi: meno della metà degli alunni riusciva a ottenere il titolo di studio in 4 anni. E così il consiglio d'amministrazione del liceo ha deciso di andare alla radice  del problema. Licenziando 74 insegnanti e 19 membri dello staff , direttore della scuola compreso. Alla fine dell’anno, tutti quanti riceveranno la lettera di ringraziamento. E dovranno andarsene.

La sovrintendente della scuola, Frances Gallo, ha raccomandato che la misura venisse presa al più presto, dato il “totale disinteresse” al problema manifestato dai sindacati dei docenti. La disputa è nata quando la sovrintendente ha chiesto ai docenti di passare più tempo con gli studenti, e di fare corsi di aggiornamento. Richieste a cui gli insegnanti hanno risposto chiedendo un aumento di stipendio.

I sindacati degli insegnanti hanno già annunciato di voler fare causa: e al momento della comunicazione del licenziamento, avvenuta in un’assemblea pubblica, gli insegnanti hanno urlato la loro rabbia contro la Gallo. Ma la decisione ha ricevuto il plauso del segretario all’istruzione di Barack Obama, Arne Duncan: “Hanno fatto la cosa giusta per i ragazzi”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog