Cerca

Voleva una quarta, si ritrova con quattro seni

La 47enne ha denunciato il chirurgo, chiedendo 5 milioni di dollari di risarcimento

Voleva una quarta, si ritrova con quattro seni
Era insoddisfatta del suo seno. Così la statunitense statunitense Maria Alaimo ha deciso, come molte donne, di sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica, determinata a raggiungere il suo obiettivo: la quarta misura. Qualcosa, però, è andato storto. Maria è uscita dalla sala operatoria con quattro seni. La deformità del suo corpo le ha causato"dolore, disabilità, perdita di autostima, umiliazione e imbarazzo". Non solo: Maria ha divorziato dal marito poco dopo la sua esperienza col silicone, che l'ha inibita così tanto da impedirle di spogliarsi davanti agli occhi del coniuge. La 47enne ha denunciato il chirurgo, chiedendo 5 milioni di dollari di risarcimento. Il medico, però, nega ogni responsabilità e afferma che la donna fosse informata dei rischi prima di venire a contatto col suo bisturi.
 Le immagini del petto della donna appena operata mostrano pesanti cicatrici: sembrava schiacciato in basso con "un rigonfiamento rigido grande come una pallina nella parte superiore". "Maria è uscita dall'operazione essenzialmente con quattro seni" ha detto il suo legale, Michael J. Kuharski, lunedì scorso durante l'udienza alla corte suprema di Staten Island.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog