Cerca

Brasile, ucciso noto vignettista

Rapina in casa finisce in tragedia, ucciso anche il figlio

Brasile, ucciso noto vignettista
Uno dei vignettisti brasiliani più noti, Glauco Villas Boas, presenza fissa sul maggior quotidiano brasiliano, Folha de S.Paulo, è stato ucciso nella notte di ieri nel corso di una rapina in casa sua, alla periferia di San Paolo.

Oltre al vignettista di 53 anni, i malviventi hanno ucciso a colpi di pistola il figlio 25enne Raoni, di fronte alla moglie e alla figlia della coppia.

Secondo la polizia, gli assassini, attualmente ricercati, erano sotto l'effetto di stupefacenti. Paradossalmente, Glauco, parente dei fratelli Villas Boas, i più noti esploratori dell'interno del Brasile, era diventato famoso per le sue vignette con personaggi dediti agli eccessi di sesso, alcol e droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog