Cerca

Smantellata una cellula di al Qaeda

Cento arresti in Arabia Saudita

Smantellata una cellula di al Qaeda
E' stata smantellata una cellula di al Qaeda che operava in Arabia Saudita. Lo rendono noto le autorità di Riad, che hanno arrestato circa cento persone accusate di terrorismo. Secondo i media, la cellula comprendeva 47 sauditi e 51 stranieri e  pianificava attacchi contro installazioni petrolifere e altri importanti obiettivi nel regno. Tra gli arrestati ci sono decine di yemeniti, molti dei quali rappresentavano una seria minaccia per la sicurezza occidentale, in particolare dopo il fallito attentato a bordo di un volo diretto negli Stati Uniti a dicembre e rivendicato dalla branca yemenita di al Qaeda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    22 Luglio 2011 - 16:04

    La conosco molto bene in quanto ho soggiornato per lavoro diversi anni.Che dire?Li hanno arrestati?Altri ancora ne arresteranno.Basta che ne prendano uno e gli altri vengono da soli.Sanno come devono fare per farli cantare come usignoli.In poco meno di una settimana finirà tutto,e chi s è visto s'è visto.Processi? Avvocati Tutela? Diritto?Quando mai!!Quelli non perdono tempo.... quando li arrestano li mettono dentro e da li ci escono con i piedi in avanti dopo avere parlato..La le leggi le fanno osservare....non come da noi che ci si puliscono il c****lo.Regards

    Report

    Rispondi

blog