Cerca

Cina, bimbo con 31 dita

Il ragazzino è stato operato con successo

Cina, bimbo con 31 dita
Ha trentuno dita. Sedici ai piedi e quindici alle mani. Un bambino cinese è nato con questa malformazione, che dipende da una patologia chiamata polidattilia, un'anomalia congenita, nella quale le mani o i piedi dei soggetti affetti presentano un eccesso di dita rispetto alla normale conformazione. Il piccolo Li ha solo sei anni e presto verrà operato. I chirurghi, attraverso un intervento molto complicato, cercheranno di portarlo alla "normalità". "I miei amici mi trattano in modo diverso a scuola. Mi chiamano mostro e mi picchiano" ha detto il bambino. Presto, nessuno potrà più prenderlo in giro per la sua malformazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog