Cerca

Sexy scandalo tra i repubblicani

Donazioni dei sottoscrittori Usa spesi in uno strip club californiano

Sexy scandalo tra i repubblicani
Uno scandalo sessuale travolge il partito repubblicano. Dall'inchiesta di un giornale on line di Washington emerge un losco giro di soldi raccolti con le sottoscrizioni dei sostenitori politici. Alcuni funzionari solo nel mese di febbraio avrebbero speso 17.500 dollari in jet privati e 12.500 dollari in limousine. Ma il denaro non è servito unicamente per qualche comodo spostamento. Sembra infatti che un impiegato abbia speso 1.946 dollari e 25 centesimi per soddisfare i propri desideri: tra le uscite di cassa compare un'allegra serata trascorsa in compagnia al Voyeur West Hollywood, uno strip club di Los Angeles.

La notizia trova conferma nel licenziamento di un repubblicano dall'identità ancora sconosciuta. Sarcastici i commenti dei democratici: "Se l'idea è che i soldi dei donatori debbano essere spesi in aerei privati, limousine e sex club, chi siamo noi per dare giudizi? Tuttavia, se fossi nei panni degli elettori, sarei diffidente quando i repubblicani chiedono di poter gestire le nostre spese federali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog