Cerca

Belgio, primo stop al burqa

La Commissione affari interni della Camera approva la proposta di legge sull'interdizione del velo

Belgio, primo stop al burqa
Riscuote successo in Belgio la proposta di legge sull'interdizione totale del burqa. Il primo "sì", all'unanimità, arriva dalla commissione affari interni della Camera. Nonostante alcune riserve sulle garanzie giuridiche di un simile provvedimento, anche i verdi scettici hanno dato voto favorevole.

Il testo intende modificare il codice penale per imporre un'ammenda (o sette giorni di carcere) "a chi si presenterà in uno spazio pubblico con il volto coperto, del tutto o in parte, che ne impedisca l'identificazione". Le  musulmane non potranno quindi indossare il burqa né il niqab nei luoghi pubblici. Fanno eccezione le manifestazioni autorizzate dal Comune, come il carnevale.

I liberali, autori della proposta, sono soddisfatti. Denis Ducarme, "fiero" che il Belgio sia il primo Paese europeo a legiferare su una materia così sensibile, ha commentato: "È un segnale molto forte che inviamo agli islamici". Il provvedimento, per diventare legge, dovrà passare il voto della Camera il 22 aprile. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mi3148

    31 Marzo 2010 - 15:03

    Altro che tradizioni, altro che cultura!!! Sottomettere la donna e schiavizzarla; questo è l'islam, questa è il volere degli uomini "religiosi" che ignobilmente sottomettono la donna e le privano il diritto LIBERO alla vita. Vivere all'occidentale per le donne arabe è pericoloso, possono essere ammazzate!! Ecco l'idiozia e la pericolosità che il radicalismo islamico mina le culture occidentali con lo scopo di islamizzare il mondo. Prima gli sbarchi di clandestini, poi l'invasione da terra dei turchi (in prevalenza in Germania) e le nostre democrazie che "affondano" sotto il peso dell'assistenza in tutti i sensi. La loro libertà è un eufemismo. Non esiste LIBERTA' come l'intendiamo noi; sottomissione è il termine che primeggia nella cultura islamica. O così o sei fuori, quindi puoi essere ammazzato perchè infedele. Il PD e i partitini dell'estrema sinistra sono i "cavalli di troia" per importare questa disgraziate culture poi obbligano gl'italiani alla solidarietà. Ma vaff. . . .

    Report

    Rispondi

blog