Cerca

Turisti cadono in un vulcano attivo: morti

A Bali tre svedesi sono deceduti sul cratere del Mount Batur

Turisti cadono in un vulcano attivo: morti
Quattro sturisti svedesi sono morti cadendo nel cratere di un vulcano attivo, nell'isola indonesiana di Bali.
Un venticinquenne, insieme a due suoi amici, era salito fino in cima al cratere del Mount Batur (1.717 metri), ma forse vittime dei fumi del vulcano, sono caduti nel profondo cratere.
I ricercatori hanno rinvenuto i corpi a una profondità di circa 150 metri, ma non credono che siano sopravvissuti all'iniziale impatto della caduta. "I ricercatori stanno cercanto di estrarre i corpi", racconta un soccorritore, aggiungendo che il cattivo tempo intorno al vulcano potrebbe rallentare gli sforzi. Il Mount Batur, che ha eruttato 26 volte dal 1840,si trova a 60 km a nord est della capitale, Denpasar. L'ultima volta aveva eruttato nel 2000, e da allora sembra essersi riassopito.
Il soccorritore ha poi voluto sottolineare che il percorso affrontato dai tre, solitamente non è considerato pericolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog