Cerca

Canada, serial killer tenta il suicidio

Il colonello in carcere ha cercato di soffocarsi

Canada, serial killer tenta il suicidio
Il colonnello Russell Williams, ex responsabile della Canadian Forces Base Trenton, la principale base militare canadese, ha tentato il suicidio in carcere, nella prigione di Napanee, in Ontario.
Williams, che dovrebbe comparire in tribunale il 29 aprile, è accusato di essere un serial killer che ha ucciso due donne, Jessica Lloyd, 27 anni, e Marie-France Comeau, 37 anni, caporale dell'esercito canadese. Il colonnello è anche accusato di violenza carnale su almeno altre due.
Il colonnello ha cercato l'autosoffocamento ed è stato salvato all'ultimo momento delle guardie carcerarie. Nella cella è stato trovato un suo messaggio di addio sul muro della sua cella, in cui il militare dice di non riuscire a reggere il senso di colpa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog