Cerca

Gossip Sarkozy, procura apre inchiesta

Denunciato il blog che diffuse la notizia dei tradimenti

Gossip Sarkozy, procura apre inchiesta
La procura di Parigi ha aperto un’inchiesta preliminare sulle indiscrezioni circa l’infedeltà coniugale della coppia presidenziale Sarkozy-Bruni, pubblicate sul blog del sito internet del settimanale Le Journal du Dimanche edito dalla Hachette Filipacchi Associe. La denuncia che ha dato avvio all’inchiesta è stata presentata dalla società editrice del sito in questione, e riguarda il presunto reato di «introduzione fraudolenta di dati in un sistema informatico».

Sebbene la
denuncia sia contro ignoti, nel mirino vi sarebbe l’autore del blog che ha diffuso nella notte del 9 marzo le voci sui tradimenti della coppia più famosa di Francia, voci peraltro prontamente smentite da Sarkozy e Carla. La notizia, pur essendo stata ignorata dalla stampa nazionale, richiamò l’attenzione di quella estera, e in particolare britannica. Il 25 marzo la direzione del Journal de Dimanche aveva annunciato le dimissioni sia del direttore generale del Newsweb sia dell’autore del blog, un dipendente di Newsweb.

Secondo Thierry Herzog, avvocato di Sarkozy, i gossip apparsi sul blog potrebbero nascondere una vera e propria macchinazione. “Il fatto stesso - ha dichiarato Herzog - che due indiscrezioni siano state pubblicate contemporaneamente, una su Carla Bruni e una sul presidente, ci fa pensare che ci sia qualcuno dietro questa pubblicazione”. “Non escludo - ha aggiunto l’avvocato - che si tratti di una cospirazione per destabilizzare il presidente francese e sua moglie montata su ragioni personali o economiche.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 44carlomaria

    06 Aprile 2010 - 18:06

    Dunque in Francia non esiste la libertà di stampa e i giudici obbediscono al governo. Immagino che Di Pietro e i sodali Bersani, Rosi Bindi, Letta il bugiardo, La Repubblica, Santoro e tutti gli altri kompagnucci faranno una protesta di Piazza a Roma. A Parigi gli sparerebbero uova marce, ma questa è un'altra verità Asvedommia

    Report

    Rispondi

blog