Cerca

Brasile, pioggia e fango uccidono 200 persone/GUARDA IL VIDEO

Questo è il bilancio provvisorio delle vittime del maltempo

Brasile, pioggia e fango uccidono 200 persone/GUARDA IL VIDEO
Le autorità dello Stato federato di Rio de Janeiro hanno reso noto che sono almeno 200 le vittime del maltempo in Brasile, concentrate soprattutto nella zona vicina a Niteroi, città dirimpettaia di Rio de Janeiro dall'altra parte della Baia di Guanabara.

GUARDA IL VIDEO





Il sottosegretario al dipartimento della Difesa Civile Pedro Machado, parlando all’emittente Globo, ha dichiarato che purtroppo il numero è provvisorio, e probabilmente destinato ad aumentare. Da lunedì piogge torrenziali, in 24 ore il doppio di quelle previste per l'intero mese di aprile,si erano riversate sulla città carioca provocando numerose frane e smottamenti, che erano già costate la vita a 153 persone, alle quali si dovranno aggiungere le vittime della slavina ancora sepolte sotto il fango.

Le autorità hanno proclamato lo stato d’emergenza, le squadre di soccorso stanno perlustrando il territorio intorno a Rio alla ricerca di eventuali dispersi e superstiti e i pompieri lavorano tra le macerie delle case crollate. La maggior parte delle vittime è costituito da abitanti delle favelas, le cui abitazione costruite senza rispettare le norme edilizie e in zone ritenute particolarmente a rischio non hanno retto sotto la forza della slavina.

Il sindaco di Rio, Eduardo Paes, ha deciso lo sgombero forzato di 1.500 famiglie dalle zone di Pleasure Hill e Rochina, due tra le più popolose favelas del Paese. Nelle ultime ore la pioggia è diminuita, ma secondo le previsioni metereologi che nuove precipitazioni dovrebbero riversarsi sulla regione entro fine settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog