Cerca

Vedono il Tupolev e tornano indietro

"É una carretta" dicono, e decidono di non imbarcarsi

Vedono il Tupolev e tornano indietro
73 passeggeri francesi, diretti in vacanza in Egitto, giunti sulla pista di decollo si sono rifiutati di imbarcarsi sull’aereo: un Tupolev.

I turisti, partiti in aereo domenica sera da Deauville, in Normandia, hanno fatto scalo all’aeroporto di Bordeaux-Merignac, dal quale avrebbero dovuto ripartire alla volta di Tebe sul Tupolev, ma una volta visto l’aereo della compagnia Cairo Aviation, nessuno di loro ha accettato di imbarcarsi, definendolo “una carretta”. «Gli schienali non stavano dritti, la carlinga tremava, gocce d'acqua cadevano dal soffitto, c'erano molti rumori strani» hanno dichiarato alcuni di loro.

In seguito alle proteste dei passeggeri la  Direzione generale dell'aviazione civile ha eseguito un controllo sul velivolo, riscontrando che 3 pneumatici dovevano essere cambiati. Il Tupolev è dunque dovuto rimanere a terra, e i passeggeri hanno trascorso la notte a Bordeaux, a spese del tour operator Marmara, organizzatore del viaggio, e sono partiti solo il giorno dopo a bordo di un altro aereo della compagnia Blue Line.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog