Cerca

Scandalo prostituzione, coinvolti due calciatori francesi

I giocatori della Nazionale avrebbero avuto rapporti con diverse minorenni

Scandalo prostituzione, coinvolti due calciatori francesi
Uno scandalo piomba sulla Nazionale francese, a due mesi dall'inizio dei mondiali, che la squadra affronta tra lo scetticismo generale. Coinvolti nel caso due giocatori dall'identità non ancora nota, che avrebbero avuto rapporti con prostiture minorenni. Come è stato anticipato dai media locali e confermato dalla magistratura, i calciatori sono stati a lungo interrogati dal pm parigino Yves Dando. E, secondo prime indiscrezioni, uno avrebbe confessato di aver frequentato una giovanissima prostituta, non sapendo che la ragazza fosse minorenne.

Jean-Pierre Escalettes, presidente della Federcalcio francese, si è limitato a dichiarare: "Su una vicenda del genere non c'è alcun commento da fare, è in corso un'inchiesta di cui non ho alcun particolare. Al momento non è possibile fare alcun commento". Qualche informazione in più sui due Blues arriva dall'emittente M6, secondo cui "uno è un giocatore di primo piano in un club straniero, l'altro gioca nel campionato francese. Altri due nazionali, il cui nome è emerso nella vicenda, dovrebbero essere interrogati prossimamente".

Sul caso indaga il giudice Dando, impegnato in un'inchiesta su un presunto giro di prostitute all'interno di un locale notturno di Parigi, notoriamente frequentato da diversi calciatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog