Cerca

Attentati a Bagdad, 67 morti

Scoppio di cinque autobombe davanti a moschee e mercato

Attentati a Bagdad, 67 morti
Sessantasette morti e oltre cento feriti è il bilancio dell'ennesimo attentato dinamitardo registratosi questa mattina a Sadr City, il principale quartiere sciita della città di Bagdad. Gli ultimi dispacci di agenzia hanno infatti aggiornato il numero delle vittime provocate dall'esplosione di almeno cinque autobombe collocate nei pressi delle moschee e del mercato cittadino.
Se al momento non ci sono rivendicazioni esplicite, gli attentati sembrano una ritorsione dopo gli interventi delle forze di sicurezza contro alcuni esponenti di primo piano di Al Qaeda nel Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog