Cerca

Svezia, 21enne manda in fumo nozze reali

I contribuenti svedesi la ringraziano su Facebook

Svezia, 21enne manda in fumo nozze reali
Ha causato, con le sue dichiarazioni a proposito della relazione sessuale con il promesso sposo, la rottura del fidanzamento tra la principessa Madeleine di Svezia e l'avvocato Jonas Bergstroem. Ora, la 21enne norvegese Tora Uppstrom Berg ha ricevuto sul web tanti ringraziamenti dai contribuenti svedesi che hanno risparmiato denaro per via delle nozze reali ormai sfumate.

Su Facebook è adirittura nato un gruppo per dire grazie alla giovane studentessa di fotografia che, in poche ore, ha raccolto quasi cento adesioni, come riferisce il quotidiano britannico “The Times”.
Per raccontare a un settimanale la sua storia con il 31enne futuro sposo della principessa, terza in linea di successione al trono, la giovane ha ricevuto 12.500 corone, circa 1600 euro. Non una cifra enorme, commenta il quotidiano britannico, per uno scandalo che ha scosso la monarchia svedese, fino ad oggi piuttosto tranquilla e al riparo dal gossip, al contrario di quella inglese o monegasca.

«Avessi saputo
che aveva una fidanzata non lo avrei mai fatto», ha affermato la giovane, spiegando che non conosceva la vera identità dell'uomo con il quale ha passato una notte in una nota località sciistica nel febbraio dell'anno scorso.
«Mi dispiace per Madeleine che è fidanzata con un uomo infedele - ha aggiunto la ragazza - Lei merita di meglio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog