Cerca

Cina: uomo ferisce 18 scolari

Ancora non si conoscono le loro condizioni di salute

Cina: uomo ferisce 18 scolari
18 bimbi di una scuola primaria, la Liecheng First Primary School di Leizhou nella provincia meridionale del Guangdongnel sud della Cina, sonostati feriti da un uomo che ha fatto irruzione nella struttura con un coltello, attorno alel ore 15 ora locale. Anche la maestra è rimasta ferita. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.

Tutti sono stati ricoverati in ospedale ma ancora non si conoscono le loro condizioni: secondo le prime informazioni alcuni sarebbero in gravi condizioni e, forse, c'è anche la possibilità che qualcuno è stato ucciso.

L'uomo, di 40 anni, è stato prontamente bloccato dalla polizia ma non si conosce l'origine di questo folle gesto. L'irruzione nella scuola è avvenuta nello stesso giorno, poche ore dopo, che è stata eseguita la condanna a morte di Zheng Minsheng, il medico che il 23 marzo scorso uccise con un coltello otto bambini all'uscita della scuola elementare. La condanna a morte dell'uomo, di 42 anni, è stata eseguita tramite fucilazione nella città di Nanping, nella provincia orientale del Fujian. Secondo la polizia, dietro l'uccisione degli otto scolari e il ferimento di altri cinque, ci sarebbe stata una delusione amorosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog