Cerca

Usa: legge shock sull'aborto

Le donne saranno costrette a vedere l'ecografia prima della pratica

4
Usa: legge shock sull'aborto
Una legge shock quella che è appena entrata in vigore nello stato dell'Oklahoma, Stati Uniti.

Le donne che vogliono abortire saranno costrette a vedere l'ecografia del feto o dell'embrione prima della pratica. Addirittura la legge toglie alle gravide il potere di denunciare il medico se partorisce un figlio disabile e qualora la donna non fosse a conoscenza delle eventuali malformazioni.

Le gestanti saranno così costrette a guardare i monitor mentre il dottore fa l'ecografia di quel bambino dal profilo appena accennato e dovranno ascoltare anche il battito del cuore.

La legge, però,  non prevede eccezioni: nemmeno per le vittime di stupri e incesti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Takiko

    05 Luglio 2010 - 22:10

    Dall'articolo... Ma anche dai commenti. Mi fa sorridere il termine infanticidio. Perchè poi si parla tanto dei bambini non nati, ma di quelli nati che soffrono, vittime di abusi o di guerre... di loro non si parla mai. Non fanno politica? Inoltre vi invito a pensare prima di parlare. Vorrei vedere voi, vittime di uno stupro, essere anche costretti a questo. A QUESTA TORTURA. A dover abortire, a dover pure sentirti in colpa per quello che stai facendo, quando sei già stata STUPRATA a sufficienza. Pensate, prima di parlare. Spero che siate uomini e che non possiate capire cosa voglia dire essere stuprati. Perchè se siete donne, devo iniziare a pensare che questo mondo fa veramente schifo.

    Report

    Rispondi

  • the_free_man

    01 Luglio 2010 - 21:09

    c'è per caso qualche donna che ha letto questo articolo...? e anche i commenti INTELLIGENTI subito sotto...? niente da dire...??

    Report

    Rispondi

  • Aguado

    30 Aprile 2010 - 14:02

    Mi sembra giusto! Che queste donne che decidono chi può nascere e chi no, prendano coscienza di chi stanno facendo fuori.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media