Cerca

Cile, terremoto di 6,4 gradi della scala Richter

Nessuna vittima, escluso il rischio tsunami

Cile, terremoto di 6,4 gradi della scala Richter

Una scossa di terremoto di 6,4 gradi della scala Richter si è verificata alle 7 e 10 ora locale - l'1:10 in Italia - in Cile. Lo ha reso noto l'Istituto Geofisico americano (Usgs), precisando che l'epicentro si è prodotto a 10 chilometri di profondità a 110 chilometri a nordovest di Temuco, una località a circa 600 chilometri a sud ovest della capitale Santiago. L'epicentro è stato localizzato nella regione del Biobìo, 55 chilometri dalla città di Lebu.
Il terremoto ha colpito un'ampia zona nel sud del Cile, ma fortunatamente non ha fatto vittime, né provocato il rischio di tsunami. Il servizio idrografico e oceanografico dell'esercito ha infatti escluso il rischio tsunami.
La scossa è stata avvertita nella regione dell'Araucania, circa 670 km a sud di Santiago. Alcuni testimoni hanno riferito che il sisma è durato circa 30 secondi, ma è stato diverso dai movimenti d'assestamento delle ultime settimane, dopo il terremoto del 27 febbraio, in quanto ha avuto una sorta di «movimento circolare». In alcune aree le comunicazioni telefoniche sono state interrotte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog