Cerca

La vendetta? Si consuma in Internet

La coppia era in lite: lui l'ha iscritta a siti web d'incontri

La vendetta? Si consuma in Internet
Da tempo erano in lite. Lui voleva vendicarsi con la sua compagna. Ed ecco cos'ha fatto: la iscritta a diversi siti internet d'incontri. Lei, un'imprenditrice francese della regione di Niort, ha iniziato a ricevere numerose chiamate, alcune anche oscene e da lì la scoperta della sua registrazione ai siti web. Così senza perder tempo si è rivolta alla polizia.

Le autorità attraverso le indagini sono riusciti a trovare l'indirizzo IP usato per creare i falsi account: con l'aiuto del provider e su richiesta del giudice, gli investigatori sono risaliti al titolare dell'abbonamento. L'hanno interrogato ma lui, nonostante tutto, ha negato.  La polizia, però, insospettita dal modem Wi Fi si è rivolta anche al vicino di casa. Era stato lui: era riuscito a rubare la connessione wireless e a compiere la sua vendetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog