Cerca

Fuga per non stare con mamma

Francia, ritrovate le due sorelle

Fuga per non stare con mamma
 "È finito un incubo". Sophie e Valerie, le due sorelline di 11 e 13 anni scomparse una decina di giorni fa in Francia per non vivere con la loro mamma in Italia sono tornate a casa. Le due ragazzine, che erano scappate lo scorso 6 ottobre perchè volevano restare con il padre e non tornare, come ordinava il giudice, con la madre italiana in Calabria, "si sono presentate stamattina all'entrata della loro scuola", riferisce Madeleine Simoncello, procuratore della repubblica di Reims, a nord di Parigi, "e il preside ha subito avvertito la polizia. A quanto sembra sono in buona salute". Il ritorno alla loro scuola di Reims segue di poco un'operazione di polizia nelle case di tutti i membri della loro famiglia nella zona, la Marne, nel nord della Francia. Il procuratore della repubblica ha riferito che "le indagini proseguono" e ha annunciato che "sono in corso le audizioni delle due sorelle» per sapere dove hanno passato i dieci giorni della loro scomparsa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog