Cerca

Usa: ferry boat si schianta contro banchina di Staten Island

Nello scontro sono rimaste ferite 60 persone. 18 sono gravi

Usa: ferry boat si schianta contro banchina di Staten Island
Un tragico incidente ha colpito ancora la città di New York. Un traghetto che collega Staten Island e Manhattan, si è schiantato contro una banchina del porto di attracco. Sulla nave stavano viaggiando 252 passeggeri. Dalle prime informazioni è emerso che nell'incidente, avvenuto al Saint George Ferry Terminal, sono rimaste ferite 60 persone. 18 di loro hanno avuto bisogno di assistenza speciale e adesso sono in gravi condizioni. Secondo quanto riferito dal portavoce dei vigili del fuoco, Frank Dwyer, altri venti passeggeri hanno riportato contusioni lievi.

L’incidente è avvenuto poco dopo le nove di questa mattina, le tre del pomeriggio in Italia. Alcuni testimoni hanno affermato che il traghetto si stava avvicinando al porto quando invece di rallentare ha accelerato
ed è andato a sbattere violentemente contro la banchina. I motivi di questa manovra sono ancora da accertare. Sul posto sono arrivati immediatamente diversi mezzi di soccorso.

Il traghetto, dal nome Andrew J. Barber, è lo stesso coinvolto nell’incidente del 2003. In quel caso erano morte 11 persone. L'incidente era stato causato da un errore del capitano. Le imbarcazioni che collegano Manhattan a Staten Island trasportano ogni anno circa 20milioni di passeggeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog