Cerca

Yemen: liberati i turisti americani rapiti

Sono stati sequestrati lunedì vicino a Sana'a da degli uomini armati

Yemen: liberati i turisti americani rapiti
E' stata liberata la coppia di turisti americani, rapita lunedì a ovest di Sanàa, la capitale dello Yemen. I due sono stati rilasciati oggi dai rapitori e consegnati a un membro del Parlamento. Lo rende noto un mediatore. "I sequestratori hanno liberato i due americani e li hanno consegnati al deputato Mohamed Abdallah al-Qadhi" ha dichiarato Ali Ahmed Nasser al-Nabhani, che ha diretto la mediazione.

I due statunitensi erano stati rapiti, insieme al loro autista, da membri della tribù di al Hima, nella regione di Bani Mansour, 70 chilometri a ovest della capitale. La coppia era poi stata portata nel villaggio di Hamra, nella stessa regione, una zona montuosa dall’accesso estremamente difficile. In cambio della loro liberazione, i rapitori chiedevano quella di un loro compagno, in carcere da tre anni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gitex

    24 Maggio 2010 - 18:06

    turisti pirla in cerca di emozioni, Mr Obama è meglio che li lasci in mano agli yemeniti.

    Report

    Rispondi

blog