Cerca

Torero 12enne travolto durante una corrida

Per fortuna Michelito ha riportato solo qualche contusione

Torero 12enne travolto durante una corrida
Niente di grave - Nessuna conseguenza grave per Michelito, il 12enne torero o meglio "novillero", data l'età, travolto da un toro nel corso di una corrida celebrata a Città del Messico (Guarda il video). Dopo essere stato trasportato fuori dall’arena, è stato sottoposto ad una radiografia e dovrebbe essere dimesso entro poche ore.

Si erà già esibito in Perù - Dopo aver ucciso il primo toro (un "novillo", cioè un giovane animale, di 400 chili), Michelito è scivolato sulla sabbia nel corso della seconda “faena" ed è stato travolto da un toro, riportando solo delle contusioni. L’ esordio nelle arene messicane del novillero aveva suscitato l'anno scorso numerose polemiche: come ha spiegato il padre dell’enfant prodige, l’ex matador francese Michel Lagravere, Michelito maneggia cappa e stocco dall’età di 6 anni. Non ha mai avuto incidenti gravi e segue i corsi della scuola taurina. Il padre sottolinea: «Vive la sua passione che è quella della sua famiglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maximored

    07 Giugno 2010 - 20:08

    "Per fortuna il ragazzino si salva"??? Questa è ancora una prova della decadenza culturale che l'occidente, in questo caso la spagna, vanta incosciamente. Come si può ancora fare le corride? Come si può assistere come 2000 anni fa in un colosseo a vedere sangue? Ma come fate voi, come altri editori, a non condannare questa stupidità che ci mette in primo piano davanti alla storia, essa ci condanna senza appello e senza leggi ad hoc. Vogliamo esaltare le gesta di un bambino che si vanterà di aver ucciso? Un animale, si, ha ucciso e si allena per uccidere! anche qua; http://culturaindividuale.myblog.it/archive/2010/05/23/prendi-el-torero-per-la-gola.html ciao. maximoRed

    Report

    Rispondi

blog