Cerca

Ue acclama l'Italia per le misure sulle pensioni

Accolte favorevolmente da Bruxelles le decisioni del Paese di alzare l'età pensionabile delle donne che lavorano per il pubblico impiego

Ue acclama l'Italia per le misure sulle pensioni
È stata accolta favorevolmente la decisione dell’Italia di innalzare l’età pensionabile a 65 anni delle donne dipendenti del pubblico impiego, dal primo gennaio 2012. La Ue spera così che le misure «possano aiutare il consolidamento delle finanze pubbliche». Lo ha detto all'ANSA il portavoce della vicepresidente della Commissione Ue, Viviane Reding la quale dice anche che «l'Italia ha fatto esattamente quello che speravamo».

Il portavoce della Reding ha sottolineato come l'esecutivo europeo «abbia accolto con soddisfazione la decisione del governo italiano e la sua volontà di cooperazione con la Commissione europea. Ora - ha spiegato - speriamo che le misure prese non solo risolvano i problemi per quel che riguarda l'attuazione della sentenza della Corte europea di giustizia del 2008, ma possano anche aiutare l'Italia, impegnata nella manovra di bilancio, nel consolidamento delle proprie finanze pubbliche».

Il testo della norma è adesso atteso a Bruxelles per una valutazione nel dettaglio del provvedimento. Valutazione alla quale, salvo sorprese, dovrebbe seguire la decisione di chiudere la procedura di infrazione aperta un anno fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AndreF

    11 Giugno 2010 - 19:07

    Basta con i privilegi ai dipendenti pubblici! Bene che questi sfaticati del pubblico impiego vadano in pensione come i lavoratori privati che si fanno un mazzo tanto!

    Report

    Rispondi

  • libero42

    11 Giugno 2010 - 15:03

    Quale è il risparmio per questa iniqua misura, dato che sulle donne pesano già le maternità, il doppio lavoro casa-ufficio ecc. e quanto sarebbe tagliando TUTTE le province, come questo governo ci promette da quasi un decennio. E mentre SB e Tremonti sostengono che la nostra manovra è meglio di quelle pesanti del resto d'Europa, Draghi preannuncia il probabile bisogno di un'altra a breve. Apriamo gli occhi, anche se comincia il Mondiale scorda-problemi.

    Report

    Rispondi

  • Ricafede

    11 Giugno 2010 - 14:02

    Vai in pensione 5 anni più tardi, consolati abbiamo ottenuto il mantenimento del crocefisso appeso in ufficio.

    Report

    Rispondi

blog