Cerca

Usa, alla vigilia del voto

morta la nonna di Obama

Usa, alla vigilia del voto
A poche ore dal voto Barack Obama, il senatore dell'Illinois, ha perso la nonna Madelyn Dunham, 86 anni, stroncata da un tumore. In una comunicato congiunto con la sorella Maya Soetoro-Ng, Obama afferma che "è con grande tristezza che annunciamo che la nostra nonna Madelyn Dunham è morta in pace dopo una battaglia contro il cancro. Era la pietra angolare della nostra famiglia, una donna eccezionale, di grande forza e umiltà ". La donna, soprannominata Toot, ha cresciuto Obama a partire dall'età di 10 anni, quando la madre si trovava in Indonesia. La Dunham, una donna del Kansas che alle Hawaii fu nel 1970 la prima vice-presidente donna di una banca locale, aveva paura degli uomini di colore quando girava per la strada, aveva raccontato lo stesso Obama quando, durante le primarie, aveva preso le distanze dal reverendo razzista nero Jeremiah Wright.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog